Documentazione da presentare

Per il rilascio dell' attestato di regolarità di soggiorno e dell'attestato di soggiorno permanente sono necessarie due marche da bollo da €. 16,00.

Informazioni

I cittadini dell'Unione Europea possono soggiornare sul territorio nazionale fino a tre mesi senza formalità o condizioni: è sufficiente che siano in possesso di un documento di identità valido per l'espatrio. Questo vale anche per i familiari non comunitari che devono avere, qualora richiesto, anche il visto d'ingresso.

Il diritto di soggiorno per un periodo superiore  a tre mesi è riconosciuto solo al cittadino comunitario:

  • lavoratore subordinato o autonomo;
  • studente iscritto presso un istituto pubblico o riconosciuto dallo Stato, per la frequenza di un corso di studi, che disponga di risorse economiche sufficienti e sia in possesso di una assicurazione sanitaria;
  • cittadino che disponga di risorse economiche sufficienti per se stesso e per i propri familiari e sia in possesso di una assicurazione sanitaria.

Al cittadino comunitario che soggiorni in Italia per un periodo superiore a tre mesi  si applicano le norme del Regolamento anagrafico della popolazione residente al pari dei cittadini italiani.

E' tenuto pertanto a richiedere l'iscrizione anagrafica nel Comune ove dimora presentando a seconda dei casi la documentazione prevista:

  • i lavoratori dovranno esibire la documentazione attestante lo svolgimento di una attività òlavorativa (contratto di lavoro, busta paga ecc.)
  • i non lavoratori dovranno dichiarare le risorse economiche sufficienti al soggiorno ed esibire la polizza assicurativa.
  • gli studenti dovranno dimostrare di seguire un corso di studi, oltre a dichiarare il possesso delle risorse economiche per il soggiorno e la polizza assicurativa.
  • i familiari dei cittadini dell'Unione europea dovranno docuemntare il loro rapporto  di parentela con l'esibizione di certificazioni tradotte e legalizzate.

L'iscrizione in anagrafe è subordinata alla dimora abituale nel Comune  accertamenti mediante controlli eseguiti dalla Polizia Municipale.

A conclusione del procedimento di iscrizione anagrafica, l'ufficio rilascia, su richiesta, un attestato di regolarità di soggiorno e, dopo cinque anni di soggiorno continuativo rilascia, sempre su richiesta , l'attestato di soggiorno permanente.

Normativa di riferimento

D.L. 30/2007

Riferimenti e contatti

Ufficio
Anagrafe
Referente
Cieri Lucia - La Russa Tamara
Responsabile
D.ssa Braschi Cristina
Indirizzo
Piazza della Repubblica 3
Tel
0558385429-0558385402
Fax
055/8385423
E-mail
anagrafe@comune.dicomano.fi.it

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *