Descrizione

Il Museo Archeologico Comprensoriale del Mugello, Alto Mugello e della Val di Sieve racconta le origini del territorio ed è il risultato di 30 anni di ricerche archeologiche e dell'impegno degli enti dell'area per elaborare progetti educativi e didattic

Costi

Il prezzo del biglietto intero è di €. 4,00

Sono previste riduzioni per:

  • gruppi oltre 15 persone   €. 3,00 a persona
  • bambini dai 7 ai 14 anni   €. 2,00
  • scolaresche                    €. 2,00 a ragazzo
  • studenti universitari        €. 2,00
  • ultra sessantacinquenni   €. 2,00

Sono previste esenzioni per:

  • bambini sotto i 7 anni
  • guide turistiche ed interpreti
  • giornalisti

 

Modalità di fruizione

Il Museo si trova al piano terreno del Palazzo Comunale in Piazza della Repubblica n. 3.

ORARIO DI APERTURA DAL 01/10/2016 AL 31/05/2017

SABATO  10.00 - 13.00  15.30 - 18.30

DOMENICA 10.00 - 13.00 15.30 - 18.30

Le visite didattiche per le scuole verranno effettuate nei giorni di mercoledì e giovedi' su richiesta da inviare all' Uff. Cultura-Comune di Dicomano (E-MAIL cultura@comune.dicomano.fi.it /Tel. 055-8385408).

Informazioni

Il Museo, che fa parte del Sistema Territoriale Museo Diffuso, raccoglie le testimonianze archeologiche e storiche di tutto il comprensorio del Mugello, Alto Mugello e della Val di Sieve, con i reperti e i risultati degli scavi effettuati nei siti etruschi di San Martino a Frascole in Dicomano, Poggio Colla a Vicchio e “I Monti” di San Piero a Sieve.
Il Museo ospita, inoltre, reperti preistorici provenienti dal territorio di Palazzuolo sul Senio, dal Comune di Barberino di Mugello (Bilancino), Dicomano e altre località e materiali medievali e rinascimentali da Borgo San Lorenzo, Cafaggiolo, Barberino di Mugello (durante i lavori per l’invaso di Bilancino) e da San Martino a Frascole.
Da sottolineare, l’esposizione d’insieme, per la prima volta, delle cosiddette “pietre fiesolane” trovate sul territorio, alcune appartenenti a privati. A queste famiglie, così sensibili a questa iniziativa, va il ringraziamento particolare del Comune di Dicomano.
Il Museo Archeologico è articolato su un unico piano, il percorso espositivo prevede livelli diversi di lettura, generali o di approfondimento, attraverso due criteri principali: quello cronologico-topografico e quello didattico-tematico, adeguatamente segnalati all’ingresso del Museo.
Suggestive anche le raffigurazioni stilizzate che accompagnano il visitatore per tutto il percorso.
Un’attenzione particolare è stata dedicata ai più giovani, con pannelli tematici in cui da una parte si fa “rivivere” la lingua etrusca e la si utilizza per giocare con le parole e dall’altra si aiutano i ragazzi in età scolare, a collocare nel tempo, i periodi storici – archeologici.
Inoltre il Museo si propone come obiettivo di creare una forte sinergia con le scuole del territorio prevedendo anche l’attivazione di laboratori didattici e visite didattiche a tema.
Questa importante struttura culturale nasce dall’impegno progettuale, finanziario ed organizzativo degli enti locali del territorio, in particolare delle Comunità Montane della Montagna Fiorentina e del Mugello e del Comune di Dicomano e con l’apporto scientifico e programmatico della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana. All’impegno delle istituzioni si è affiancato l’importante contributo dei gruppi archeologici del territorio che ha dato sostegno, anche operativo, per la realizzazione del progetto del Museo.

 

 

Riferimenti e contatti

Ufficio
Cultura
Referente
Pandolfi Antonella
Responsabile
Dott.ssa Braschi Cristina
Indirizzo
Piazza della Repubblica, 3 - 50062 Dicomano (FI)
Tel
055-8385407/055-8385408
Fax
055 8385423
E-mail
cultura@comune.dicomano.fi.it

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *