Informazioni

Denuncia di nascita

Di norma, la denuncia di nascita, viene fatta entro tre giorni ,nella struttura
ospedaliera ove è avvenuto il parto.
Nel caso invece che la denuncia venga fatta al Comune di Dicomano,
il genitore deve presentarsi in orario di apertura al pubblico allo Sportello al cittadino
entro i dieci giorni successivi alla data di nascita. Se il decimo giorno è
festivo, il termine si intende prorogato al primo giorno feriale utile. Qualora la denuncia non sia resa entro tale termine, il genitore deve produrre la documentazione che giustifica il ritardo. L'Ufficio di Stato Civile redige ugualmente l’atto ma deve, comunque, darne comunicazione al Procuratore della Repubblica. All'Ufficio di Stato Civile  puo’  essere dichiarata la nascita di bambini  nel Comune di Dicomano oppure nati nelle strutture ospedaliere di altro Comune, purché uno dei genitori sia residente in questo comune.

PER I FIGLI DI PERSONE CONIUGATE
La denuncia di nascita deve essere fatta dal padre o dalla madre o da un loro procuratore speciale o da altra persona che ha assistito al parto.

PER I FIGLI RICONOSCIUTI DA PERSONE NON CONIUGATE
Per la denuncia occorre la presenza di entrambi i genitori.

PER I FIGLI NON RICONOSCIUTI
La denuncia deve essere fatta dal medico, dall'ostetrica o da altra persona che ha assistito al parto.

Documentazione
1. Attestazione di nascita di chi ha assistito al parto.
2. la donna che intende procedere al riconoscimento di un figlio naturale deve dimostrare il proprio stato civile mediante l'esibizione del certificato di stato libero, o sentenza del Tribunale attestante l'omologazione della separazione legale in atto da almeno 300 giorni, oppure tramite la presentazione di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, relativa al proprio stato civile.

Costi
Nessuno.

Certificato di nascita

Il certificato di nascita può essere rilasciato nei seguenti casi:
1. per nascita avvenuta a Dicomano;
2. per nascita avvenuta in un altro Comune, ma trascritta nei Registri di Stato Civile del Comune di Dicomano (l'atto di nascita viene trascritto di norma nel Comune in cui risiedeva la madre al momento della nascita del figlio).
Il certificato è rilasciato dallo Sportello al Cittadino.
Non è necessaria la presenza dell'interessato, poichè il certificato può essere rilasciato a chiunque.

Costi
nessuno

Osservazioni
Qualora il certificato debba contenere i dati relativi alla paternità ed alla maternità, l'interessato deve presentare richiesta scritta in carta libera.

Estratto di atto di nascita

L'estratto per riassunto dell'atto di nascita può essere rilasciato solo per nascite avvenute o denunciate a Dicomano.
Per richiedere l'estratto per riassunto dell'atto di nascita occorre recarsi presso lo Sportello al cittadino in orario di apertura al pubblico.
L'estratto può essere richiesto da chiunque, purchè a conoscenza dei dati della persona in nome e per conto della quale si richiede l'atto, e cioè cognome, nome e data di nascita.
Per quanto riguarda l'estratto plurilingue le modalità di richiesta sono le stesse.


Documentazione
Qualora l'estratto debba contenere i dati relativi alla paternità e maternità occorre richiesta scritta in carta libera.

Costi
Nessuno.

Avvertenze

I certificati non hanno scadenza se riguardano situazioni non soggette a modifiche.

Normativa di riferimento

D.P.R. 396/2000 "Nuovo ordinamento dello stato civile"

Riferimenti e contatti

Ufficio
Stato civile
Referente
Cieri Lucia - La Russa Tamara
Responsabile
D.ssa Braschi Cristina
Indirizzo
Piazza della Repubblica, 3 - 50062 Dicomano (FI)
Tel
0558385429
Fax
0558385423
E-mail
anagrafe@comune.dicomano.fi.it

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *